"L'Albero delle molte Vite" alla "Race for the Cure": tutte insieme!

Aggiornato il: 1 giu 2019

"Ci sono sfide che insieme si affrontano meglio" -

Domenica 19 maggio si è svolta la tradizionale corsa per la vita la Race for the Cure e la presenza dell'Associazione è dimostrata dal grande striscione con il logo de L'Albero delle molte Vite -



(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Testimonianze


7046... non è solo un numero questo per me. È il mio numero riportato sulla pettorina relativo alla 20a Edizione della Race for the Cure di Roma. È stata la mia prima partecipazione a questa straordinaria, emozionante manifestazione condivisa e sentita da una infinità di donne in primis, ma anche dalle loro famiglie figli compresi che coccolavano le loro mamme stretti stretti spesso in un abbraccio che mi coinvolgeva e che trasmetteva anche a me quella energia che magari solo da un famigliare -un amico, le/ i compagne/i di di percorso terapeutico- puoi ricevere.

Un numero, tanti numeri che sommati hanno dato vita nonostante la pioggia e sotto la pioggia a non fermarci perché il sole lo abbiamo dentro, il coraggio non ci abbandona neppure di fronte a quella pioggia che io l'ho vista come una sana Benedizione. Nonostante il mio attuale stato di salute non proprio ottimale e con grande fatica ho percorso i due chilometri di camminata ma avevo accanto a me le amiche di percorso che non mi hanno mai lasciata sola, che mi hanno incoraggiato e rispettato i miei tempi, purtroppo, non proprio veloci e di questo non potrò mai ringraziarle abbastanza. Il loro supporto è iniziato sin dal mattino, alla partenza da Ostia. Tanta era la voglia di vivere questa esperienza che niente mi avrebbe fermata.

Non solo ho capito che vivere e condividere certe emozioni fanno bene al cuore, all'anima, alla testa ma ti aiutano ad avere una consapevolezza diversa della malattia. I colori e l'aria che si respiravano lì, erano pieni di energia pura vera e linfa vitale per il nostro fisico spesso debilitato ma mai stanco di fronte a tanta serenità e sorrisi.

E poi è stata, questa manifestazione, anche l'occasione per presentare la nostra Associazione Oncologica del Litorale dal nome “L' ALBERO DELLE MOLTE VITE” che avrà la sua ufficiale inaugurazione il 25 maggio 2019 ad Ostia: voluta con amore, dedizione, collaborazione e grande professionalità medica dalla nostra dottoressa Maria Rita Noviello, oncologa e ideatrice anche dei Gruppi di sostegno ai quali partecipano ex pazienti e pazienti in terapia come me dove ho imparato che LA CURA VA OLTRE LA CURA e questi sono i risultati.

Concludo dicendo che quel numero, tutte quelle persone tutta quella energia mi hanno fatto dimenticare, almeno per mezza giornata, altri numeri: quelli degli interventi, delle terapie fatte sino ad oggi e di quante ancora ne ho da fare. Ma in tutto questo non sono sola ...anzi sono la 7046.

Grazie RACE e grazie a chi ha reso questo evento unico e VITALE, almeno per me.

Paola Guaraldi


(Foto © L'Albero delle molte Vite)


Rai1 - Unomattina del 21 maggio 2019 - Frame


Rai1 - Unomattina del 21 maggio 2019 - Video


187 visualizzazioni1 commento

Contatti

Vai su ACCEDI in alto a destra per diventare membro del sito ed usufruire dei servizi riservati ai Soci  come "L' Esperto Risponde", essere informato sulle attività, gli eventi ed interagire sul nostro Blog. Per diventare Socio richiedi la tua Tessera!

Se vuoi contattarci, scrivi Qui

+39 06 56558275

© 2019 "L'albero delle molte vite"