MAGLIETTE VERDI. NEWS

Aggiornato il: gen 17

Iniziative, eventi, rassegne, mostre, con protagonisti i soci de L'Albero delle molte Vite per l'associazione



§005 - NEWS | 17/01/2020

L'Albero festeggia l'anno nuovo con l'intervista, alla presidente dell'Associazione, di Aldo Marinelli pubblicata sulla rivista on-line "La mia Ostia". Il racconto della sua vita, attraverso la storia dei suoi avi, trasmette all'ascoltatore emozioni condivisibili








§004 - NEWS | 13/10/2019

L'Albero delle molte Vite all'evento "Lega...ti al mare" per la raccolta fondi a favore della Susan G. Komen presso la Lega Navale Italiana di Ostia Lido con regata della classe Optimist


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Lega Navale Italiana, la presentazione dell'evento nei locali dello stabilimento balneare con alcuni rappresentanti invitati: il comandante della Guardia Costiera di Ostia Alfonso Formisano, Elisa Palchetti a presentare, Elisa Marrazzo della Susan G. Komen Italia per "Ottobre Rosa", la presidente della nostra associazione L'Albero delle molte Vite, Noemi Romana Bernardi con la divisa "maglietta verde" e Alessandro Mei vice presidente della Federazione Italiana Vela.



(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Lega Navale Italiana, la rappresentante del X Municipio l'assessore alla Cultura e Sport Silvana Denicolò e Carola De Fazio presidente della Lega Navale Italiana sezione di Ostia che ha ospitato l'evento "Lega...ti al mare".



(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Lega Navale Italiana, Elisa Marrazzo della Susan G. Komen Italia e Carola De Fazio della Lega Navale Italiana a colloquio con la presidente de L'Albero delle molte Vite Noemi Romana Bernardi



(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Lega Navale Italiana per "Lega...ti al mare": Carola De Fazio, il comandante Alfonso Formisano, l'assessore Silvana Denicolò poco dopo aver tagliato il nastro rosa che inaugurava la manifestazione qui con le "magliette verdi" dell'associazione L'Albero delle molte Vite" Gabriella, Carla, Nelly, Noemi e Maria Pia,



(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Lega Navale Italiana per "Lega...ti al mare": Carola De Fazio e altre "magliette verdi" Carla, Roberta, Ines, Nelly, Noemi, Elisa, Maria Pia






§003 - NEWS | 30/8/2019

Elisa Palchetti presenta l'Associazione L'Albero delle molte Vite e i medici che vi collaborano alla tradidizionale Sagra della Telline


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Borghetto dei Pescatori: l'area e l'ora dedicata al Dibattito nell'àmbito della Sagra della tellina con al centro Elisa Palchetti presenta gli ospiti della serata con da sinistra il prof. Andrea Garelli (chirurgo plastico ed esperto di medicina estetica), la dottoressa oncologa Maria Rita Noviello referente scientifico de L'Albero delle molte Vite (specialista in Oncologia, in Medicina Interna e in Psicoterapia), il dott. Flavio Di Gregorio (Medico chirurgo e radiologo del Policlinico Gemelli), ricercatore appassionato di nutrizione, la Presidente dell'associazione L'Albero delle molte Vite, dottoressa Noemi Romana Bernardi (Psicologa e Psicoterapeuta), dottoressa Raffaella Peroni (Nutrizionista), la dottoressa Maria Daniela Totaro vice presidente de L'Albero delle molte Vite (Terapeuta)



§002 - NEWS | 1°/8/2019

Elisa Palchetti per la rassegna d'arte e spettacolo "Tratti femminili" presenta l'associazione L'Albero delle molte vite e la mostra della pittrice Maria Pia Michieletto "La fortuna di essere donna, oggi"


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Chiostro del Governatorato sede del Municipio X: Elisa Palchetti ideatrice, curatrice e presentatrice della rassegna d'arte e spettacolo "Tratti Femminili" con la presidente e terapeuta dottoressa Noemi Romana Bernardi presenta l'associazione L'Albero delle molte vite mostrando la maglietta-divisa in dotazione agli associati


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Chiostro del Governatorato sede del Municipio X: Elisa Palchetti con la referente scientifica e oncologa dottoressa Maria Rita Noviello presenta l'associazione L'Albero delle molte Vite


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Chiostro del Governatorato sede del Municipio X: parte delle opere dell'associata e pittrice Maria Pia Michieletto per la mostra "La fortuna di essere donna, oggi"


(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra. Ostia, Chiostro del Governatorato sede del Municipio X: altre opere di Maria Pia Michieletto per la mostra "La fortuna di essere donna, oggi"





GUARDA I VIDEO DELL'EVENTO











§001 - NEWS | 28/07/2019:

Sandra Famularo candidata per il titolo regionale di Miss Reginetta Over

(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Sopra e sotto. Roma: Sandra Famularo sfila per il titolo regionale di Miss Reginetta Over








"Il 13 marzo 2019 è nata l’Associazione Oncologica chiamata “L’Albero delle Molte Vite”, una Associazione di Promozione Sociale i cui obiettivi sono di natura culturale-divulgativa e di tipo assistenziale.

La definizione che accompagna la ragione sociale di Associazione Oncologica del Litorale per La Cura oltre La Cura, riempie uno spazio importante, quasi un vuoto nel panorama associativo oncologico, in quanto si prende cura di quella parte, essenziale quanto i protocolli di cura, che va appunto ‘oltre la cura’ cioè che ingloba la malattia nella vita delle persone: per il malato, per i familiari e –non meno importanti- per gli amici.

L’Associazione composta da persone malate e non, da familiari, da operatori sanitari e da tutti i rappresentanti della società civile che desiderino testimoniare solidarietà profonda e fattiva nei confronti di chi soffre, vuole rimettere al centro della scena la persona consentendogli di riappropriarsi dell’amore per la vita, vincendo la sfida più difficile che non è quella di sconfiggere il cancro ma è quella di non identificarsi con il cancro: il mantra deve essere “IO non sono la mia malattia, IO sono e continuo ad essere IO, nonostante la malattia”.

L’Albero della nostra Associazione vuole rappresentare quanto possa essere paradossalmente e fantasticamente feconda di vita una malattia che tanto evoca la morte, perché la Vita, o meglio le Vite, dopo e nel corso del cancro cambiano, con modalità personali, ma sempre caratterizzandosi di nuova consapevolezza e di nuove scale di valori. Si ridimensionano le priorità, si valorizza l’essere vivi e si rafforzano gli affetti, quelli veri, quelli più autentici.

Ma se per tutti il cancro è sicuramente una sfida medica, per la donna, portatore ‘sano’ e immutato di ‘bellezza nel mondo’, la malattia diventa una doppia sfida al mondo interiore (modificando la scala dei bisogni e delle urgenze) e al mondo esteriore che l’osserva (accettando il corpo che si modifica, con l’ausilio della moda, del maquillage e di tutto quello che porta benessere, anche solo visuale). La donna, che da sempre ha innumerevoli risorse per trattenere la giovinezza e la bellezza, anche in un evento così drammatico e ‘mutilante’ trova naturalmente la ‘strada della bellezza’ per continuare a sfidare la morte attraverso la Vita.

Il nome dall’Associazione nasce da un magnifico dipinto della Signora Nadia Pacilli, sorella della indimenticata ed indimenticabile Cinzia, che raffigura un albero i cui splendidi fiori rosa son le impronte di tanti pazienti affetti da tumore e le radici sono le impronte delle mani della loro oncologa, la dottoressa Maria Rita Noviello e della loro insegnante di meditazione, la Caposala Marianna Barbara".

L’Albero delle molte Vite


79 visualizzazioni

Contatti

Vai su ACCEDI in alto a destra per diventare membro del sito ed usufruire dei servizi riservati ai Soci  come "L' Esperto Risponde", essere informato sulle attività, gli eventi ed interagire sul nostro Blog. Per diventare Socio richiedi la tua Tessera!

Se vuoi contattarci, scrivi Qui

+39 06 56558275

© 2019 "L'albero delle molte vite"