NAMASTE'. MEDITAZIONE IN GRUPPO: per La Cura oltre La Cura.

Aggiornamento: 12 mar

Il gruppo "Namastè" -NON PIU' ATTIVO- era condotto da Marianna Barbàra(*) per sottolineare l'importanza, per i pazienti oncologici, delle tecniche di rilassamento come un imprescindibile percorso parallelo ai protocolli di cura ospedaliera



Il Gruppo di Meditazione "Namastè" era riservato ai pazienti oncologici soci dell'Associazione L'albero delle molte Vite.


"Allorché inizi a vedere la vita come un divertimento, ogni peso dal tuo cuore scompare."

(Osho)


-----------

Dal giorno 8 maggio 2019 sono ripresi gli incontri di Meditazione "Namastè" sotto la guida di Marianna Barbàra che per 11 anni ha prestato servizio in qualità di Caposala al Day Hospital Oncologico dell'Ospedale Grassi di Ostia ed ha affiancato la dottoressa Maria Rita Noviello, oncologa, per la conduzione dei Gruppi di Ascolto per le donne operate al seno, per il gruppo misto (riferito a diverse patologie) e per il gruppo dei familiari.


Gli incontri di Meditazione "Namastè" condotti da Marianna Barbàra dedicato ai pazienti oncologici avevano cadenza settimanale dal 2012.


Periodicamente il gruppo si avvaleva della conduzione dell'operatrice olistica Shanti (**)


---------------

(*) Leggi il percorso e le esperienze formative di Marianna Bàrbara:

https://docs.wixstatic.com/ugd/4320d2_b44fb418d4004392800144690eb70032.pdf


(**) Shanti, laureata in Psicologia è operatrice olistica, conduce gruppi di meditazione e si occupa di trattamenti attraverso il suono ed il colore; è Bodyworker, esperta di massaggi olistici; è Movement Medicine Teacher in Training.


104 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti